Dovreste usare una VPN per giocare?

Articoli

Generalmente si pensa che l’utilizzo di una VPN serva solo a proteggere i propri dati personali, per questo considerati riservati. Tuttavia, può avere anche altre funzioni.

I migliori servizi VPN

NordVPN

ExpressVPN

Surfshark

Valutazione VPN: 4,8

Valutazione VPN: 4,5

Valutazione VPN: 4,5

  • $3.99 / mese

  • Sicurezza Premium

  • Velocità 6730+ Mbps

  • Server VPN 5400+

  •  WireGuard

  • Numero di dispositivi: 6

  • Sconto: 51%

  • $6.76 / mese

  • Sicurezza Premium

  • Velocità 2220+ Mbps

  • Server VPN 3000+

  • OpenVPN

  • Numero di dispositivi: 5

  • Sconto: 49%

  • $2.49 / mese

  • Alta sicurezza

  • Velocità 58.46 Mbps

  • Server VPN 3200+

  • WireGuard

  • Numero di dispositivi: Illimitato

  • Sconto: 82%

Quando si utilizzano i servizi VPN, l’esperienza di gioco online può essere molto più piacevole.

Questo perché:

  1. Protezione contro la riduzione della velocità da parte del provider

    Il problema principale riscontrato dai giocatori è la lentezza della velocità. Le interruzioni incessanti, il congelamento, il buffering e i blocchi sono estremamente difficili da gestire in un gioco online che rallenta continuamente a causa della bassa velocità di Internet. Il motivo più importante è il controllo della larghezza di banda. Si tratta di un tipo di “bonus” molto sgradevole fornito dal provider di Internet. “L’accelerazione della larghezza di banda, detta anche bandwidth throttle, è il rallentamento intenzionale di Internet attraverso una riduzione della larghezza di banda offerta dal provider di servizi Internet. In parole povere, il modo in cui funziona è che il vostro ISP riduce deliberatamente la larghezza di banda disponibile attraverso Internet. Si pensa che ciò serva a proteggere gli utenti di Internet dagli effetti negativi della congestione della rete. Tuttavia, è in realtà un modo per far sottoscrivere ai clienti un piano dati più costoso. È la VPN più affidabile che consente agli utenti di evitare questo problema. Come? Crittografa la vostra attività online e rende impossibile per l’ISP che utilizzate tracciare le vostre attività online, che a loro volta rallentano l’accesso a Internet.

  2. È possibile far parte di qualsiasi luogo in tutto il mondo

    A cosa serve nascondere il proprio indirizzo IP? Ci sono numerose caratteristiche interessanti, come ad esempio:

    • La possibilità di giocare in multiplayer. Sono estremamente interessanti, ma non è possibile trovarli. Ciò è dovuto al fatto che i giochi possono essere giocati solo entro i confini di una particolare regione. Può essere particolarmente impegnativo quando si notano i propri amici giocare, ma loro non lo fanno. Questa situazione si verifica tipicamente nel caso in cui il gioco non sia accessibile a tutti nella vostra zona e il server multigiocatore sia diviso per lingue.
    • La maggior parte dei giochi per PS4 non è limitata a zone specifiche. Tuttavia, i contenuti scaricabili potrebbero essere limitati a seconda della regione in cui è stato acquistato il gioco, che non corrisponde alla regione indicata nel vostro account. Per esempio, Xbox non ha limitazioni regionali, ma con Xbox Live dovrete verificare se la vostra zona è inclusa nell’elenco consentito.
  3. Accesso alle versioni più recenti

    A tutti piacciono le novità. Soprattutto quando si è uno dei primi giocatori ad avere accesso a questo tipo di gioco. Come forse saprete, i nuovi titoli vengono rilasciati in date diverse nelle varie nazioni.
    Non è comune trovare l’intero gioco disponibile in una sola volta. Nella maggior parte dei casi, l’attesa è di mesi. È vero che a nessuno piace aspettare. Ma voi non dovete farlo.
    Quando vi connetterete al server VPN situato nel paese in cui il gioco è disponibile, sarete tra i primi a giocare su Internet.
    Inoltre, le prove suggeriscono che le varianti dei giochi possono variare a seconda della regione e, di conseguenza, possono includere ulteriori aspetti interessanti. Sembra piuttosto allettante, non è vero?

  4. La sua capacità di giocare ai videogiochi è limitata

    Come probabilmente saprete, ogni Paese include un elenco di siti web vietati. Questi elenchi vengono aggiornati regolarmente. I giochi non sono tra questi. Per esempio, ecco dieci giochi vietati in tutto il mondo.
    I governi dei diversi Paesi hanno opinioni diverse riguardo al divieto di giochi giocati su computer. È un problema ingiusto, ma può essere risolto. L’opzione di cambiare indirizzo IP tramite VPN VPN può aiutare.

  5. Capacità di evitare l’esclusione dal gioco

    I forum di tutto il mondo sono invasi dalla rabbia dei giocatori che sono stati bannati. La maggior parte dei giocatori si attiene alle stesse regole che voi seguite partita per partita. Sembra che la fortuna sia dalla vostra parte ma, purtroppo, incontrerete un amministratore incompetente in grado di gestire i vostri risultati. La soluzione è semplice: basta passare da un server VPN all’altro e continuare a far arrabbiare gli amministratori. Il fatto che non abbiate un IP legittimo. Questo può ostacolarvi.

  6. Reduced the time to respond and brake

    When the speed of the connection is too high, the speed of download and upload speeds are no longer relevant. Ping is the time required to transfer information between your server and your device. This may be the case if the gaming centre is a far distance from your location of yours. For instance, if you’re in Moldova however the gaming centre is within America, USA. Most likely, the ping will be very high and with it, unintentional lags could be noticed. High ping shouldn’t be an issue when connecting to the VPN server that is located inside the country of the games server.

  7. Protezione contro gli attacchi DDoS

    Non è necessario possedere competenze tecniche specifiche per condurre un attacco DDoS. Il servizio è disponibile per l’acquisto. L’attacco DDoS” “Attacco DDoS” Attacco Distributed Denial of Service. I vari sistemi infetti inviano richieste a un sistema specifico, rendendolo inattivo e bloccandone l’accesso. Il concetto è che il vostro avversario nel gioco può facilmente “ordinare” l’avversario “ordinare”. Non è una sorpresa che le sedi delle partite online siano soggette ad attacchi DDoS. Con una VPN potete essere certi che gli hacker non saranno in grado di trovarvi grazie al nuovo IP creato.

Una VPN migliora le prestazioni dei giochi?

Un’altra ragione per cui i giocatori apprezzano l’idea di utilizzare una VPN è che questa possa migliorare le prestazioni dei loro giochi grazie alla connessione a server VPN vicini ai server di gioco. Ma questo non è vero, perché le VPN non sono in grado di fornire la stessa velocità di banda di una normale connessione a Internet. Ciò significa che la latenza è maggiore e le prestazioni sono inferiori quando si utilizza una VPN, a meno che non si verifichi un’eccezione. In questo caso la VPN è in grado di aumentare. (Tuttavia, con una VPN estremamente veloce è possibile mantenere bassa la latenza). Ad esempio, se il vostro ISP non consente di giocare, ma non permette le connessioni VPN, può aumentare le prestazioni del vostro dispositivo. Quando si è connessi a un sistema WiFi che vieta il gioco, ma consente una connessione VPN, allora è possibile utilizzare una VPN per aggirare le limitazioni e connettersi direttamente a un servizio di gioco online.

Un’altra possibilità è che preferiate giocare in una zona diversa, come l’Europa e l’Asia. Se state giocando insieme a giocatori del vostro gruppo, assicuratevi che il gioco non si connetta automaticamente a tutti i giocatori, indipendentemente dalla loro posizione. Se partecipate a giochi legati a regioni specifiche, dovete assicurarvi di passare da una regione all’altra con l’assistenza di una VPN, per non essere eliminati completamente dal gioco.

L’ultimo problema potrebbe essere un metodo per aggirare i firewall di un’azienda o di un’università. L’idea di aggirare i firewall sul posto di lavoro per accedere ai siti web è una scelta rischiosa che potrebbe costare il posto ai dipendenti. Per gli studenti, la cosa migliore è contattare il dipartimento IT del campus. A volte non vogliono limitare i giochi, ma il flusso di traffico è lo stesso e possono aiutare a identificare i problemi di connettività.

Le VPN aiutano a difendersi dalle minacce DDoS?

Il motivo principale per cui i giocatori o i consulenti di gioco suggeriscono di utilizzare una VPN è per proteggersi. Ci sono diversi giochi che utilizzano la tecnologia peer-to-peer per creare reti per i giochi multiplayer. In questo caso, di solito è possibile identificare l’IP utilizzato dagli avversari.

Il numero IP funziona in modo simile all’indirizzo stradale, ma riguarda solo i computer e i router connessi a Internet. Se si utilizza un indirizzo IP di un dispositivo alternativo, si può tentare di connettersi alla macchina. Gli aggressori sfruttano queste informazioni per condurre attacchi di tipo distributed denial of service che inondano l’indirizzo IP dell’utente con un’enorme quantità di informazioni Internet, tanto da bloccarlo. Le reti bot sono il modo perfetto per assumere tempo per condurre attacchi DDoS, il che aumenta la minaccia di un attacco DDoS estremamente elevato (se l’indirizzo IP viene preso di mira in modo specifico).

Il blocco degli attacchi DDoS è diventato una normale routine per le grandi aziende di Internet, come Amazon e Google, e per i server gestiti da aziende di giochi e altre società di VPN. Ma non è qualcosa che chiunque abbia una normale connessione a Internet è in grado di superare, ed è per questo che può essere necessaria una VPN. Se siete stati vittima di un attacco DDoS mentre eravate connessi a una VPN, è possibile che veniate tagliati fuori dalla rete, ma riavere accesso a Internet non dovrebbe essere un problema, poiché il vostro indirizzo IP non cambierà. Se navigate in Internet e date un’occhiata ai risultati, vedrete che nel caso in cui stiate giocando siete a rischio di essere vittima di un attacco DDoS. Se andate sui forum di tutti i giochi che consentono il multiplayer tramite rete, vedrete le preoccupazioni relative ai DDoS, compresi giochi come CSGo, Overwatch, Debt, Destiny 2 e League of Legends.

Alcune di queste preoccupazioni sono legittime. Questi problemi sono validi (si spera che gli sviluppatori di giochi facciano del loro meglio per evitare gli attacchi DDoS, come ha fatto Bungie con il lancio di Destiny 2 all’inizio del 2020. Per la maggior parte dei giochi giocati, il problema più grande è che qualcuno possa accedere ai server aziendali e cercare di bloccare i giochi con questo metodo, come World of Warcraft alla fine del 2019. Quando il server che ospita il gioco viene attaccato, l’uso della VPN non può rendere il gioco più piacevole, poiché i server che gestiscono il gioco, e non la vostra connessione Internet, sono stati gli obiettivi dell’attacco DDoS.

Un altro metodo per diventare vulnerabili alla minaccia di un attacco DDoS non si verifica attraverso l’atto stesso, ma attraverso l’intero processo. Ad esempio, il caso in cui qualcuno tenti di conversare con voi online e sia in grado di tracciare il vostro indirizzo IP su alcuni siti web. Alcuni giocatori potrebbero tentare di farvi entrare nella loro chat o nel loro sito per ottenere informazioni sui vostri indirizzi IP. Questi tipi di truffa non sono tipici. In generale, se ricevete richieste di chat non invitate prima o dopo una partita, fate attenzione alle truffe.

Al giorno d’oggi non è necessaria una VPN per proteggersi dagli attacchi DDoS alle partite, tuttavia potrebbero verificarsi alcune circostanze. Se pensate di essere stati presi di mira da un attacco DDoS durante un evento, assicuratevi di verificare se avete avuto un’altra esperienza simile e cosa stava succedendo nel vostro computer prima dell’incidente. Controllate i forum di supporto del gioco o i forum degli sviluppatori per determinare se c’è un problema. Se il problema si rivela effettivamente tale, potreste pensare di utilizzare una VPN.

Qual è la VPN più affidabile da utilizzare?

Vi consigliamo di prestare molta attenzione a queste indicazioni:

  • Velocità. La velocità determina la velocità di accesso ai contenuti in streaming. Per i giochi online, 2 mbit/s sono sufficienti. Vale comunque la pena di testare ogni gioco.
  • Ping. Per un gioco piacevole, dovreste cercare di raggiungere una velocità di cinquanta millisecondi.
  • Tasso di pacchetti persi. Per i PC questa cifra è quasi sempre pari a zero. Per i dispositivi mobili è compreso tra l’1 e il 2%.
  • Jitter”, ovvero il rallentamento della velocità della connessione.

Avete quindi bisogno di una VPN per il gioco online?

I servizi VPN sono ottimi dispositivi per trasmettere servizi di streaming dall’estero o per proteggere la rete Wi-Fi anche quando ci si trova in un’area pubblica. Tuttavia, ne avete bisogno per giocare? Molto probabilmente no. Non è necessario per salvaguardare il gioco da problemi di prestazioni o di sicurezza che possono influire sul gioco su Internet. Ma potrebbe essere utile in alcune situazioni. Prima di acquistare un piano VPN, fate qualche ricerca per determinare quale gioco utilizza le reti peer-to-peer, o se quelle che preferite utilizzare

David West
Valuta l'autore
VPN heroes