Cos’è e come funziona un tunnel VPN

Articoli

Sebbene la maggior parte delle persone abbia una vaga idea di cosa sia una VPN e del modo in cui viene utilizzata, solo poche persone sono in grado di spiegare il processo. Le VPN sono state progettate per aiutare a condividere le informazioni, quindi il termine può diventare piuttosto tecnico e può creare confusione.

In questo post descriverò l’aspetto più importante della configurazione di una VPN: il tunneling.

Che cos’è un tunnel VPN?

Un tunnel VPN è una connessione sicura tra il computer e un server VPN per l’accesso a una rete esterna, come Internet.

La VPN (nota anche come Virtual Private Network) consente di stabilire una connessione crittografata con un’altra rete tramite Internet. Le VPN possono essere utilizzate per proteggere la connessione ad altre reti. La VPN è un modo per accedere a siti web limitati a una specifica regione e per proteggere la vostra navigazione dall’osservazione di Wi-Fi pubblici e molto altro ancora. Le VPN estendono una rete privata che comprende anche connessioni a reti pubbliche come Internet. Le connessioni VPN consentono alle organizzazioni di trasmettere informazioni tra due computer su Internet utilizzando un metodo che imita le caratteristiche di una connessione privata punto-punto.

I migliori servizi VPN

NordVPN

ExpressVPN

Surfshark

Valutazione VPN: 4,8

Valutazione VPN: 4,5

Valutazione VPN: 4,5

  • $3.99 / mese

  • Sicurezza Premium

  • Velocità 6730+ Mbps

  • Server VPN 5400+

  •  WireGuard

  • Numero di dispositivi: 6

  • Sconto: 51%

  • $6.76 / mese

  • Sicurezza Premium

  • Velocità 2220+ Mbps

  • Server VPN 3000+

  • OpenVPN

  • Numero di dispositivi: 5

  • Sconto: 49%

  • $2.49 / mese

  • Alta sicurezza

  • Velocità 58.46 Mbps

  • Server VPN 3200+

  • WireGuard

  • Numero di dispositivi: Illimitato

  • Sconto: 82%

Il tunnel di rete privata virtuale (VPN) può essere descritto come un metodo per consentire la crittografia dei dati trasferiti attraverso Internet. I tunnel VPN possono essere utilizzati sia per uso personale che aziendale, ma sono più spesso impiegati dalle aziende. Il tunnel VPN viene creato tra due host o tramite un dispositivo intermedio come un router.

Questo tipo di protocollo di tunneling VPN protegge i dati inviati via Internet e salvaguarda la vostra privacy quando lo utilizzate. Un tunnel VPN è una connessione tra due computer che eseguono diverse reti private virtuali. I tunnel VPN possono essere utilizzati in vari modi, come l’accesso remoto alle risorse aziendali e la comunicazione sicura su reti pubbliche. Consultate questo post del blog per scoprire ulteriori dettagli sul funzionamento di questi tunnel, sui loro vantaggi e su come crearli!

Un tunnel VPN si riferisce a un tipo di connessione crittografata che instrada il traffico web attraverso un server intermediario, che garantisce sicurezza e privacy. L’utilizzo di questo tipo di tecnologia è cresciuto rapidamente negli ultimi anni, soprattutto perché offre agli utenti sicurezza contro gli hacker o i programmi di sorveglianza governativa, oltre ad altri metodi di raccolta di dati di massa.

Qual è la funzione di un tunnel VPN?

Un tunnel VPN è una connessione protetta che consente di collegarsi a Internet in modo sicuro. Un servizio VPN (virtual private network) è un modo per instradare tutti i vostri dati attraverso un server remoto che li tiene al sicuro da occhi indiscreti e li cripta per garantire la sicurezza.

Se utilizzate una VPN come Atlas, i dati che inviate e ricevete non possono essere rilevati o letti da nessun’altra persona, poiché sono tutti crittografati. Ciò significa che rimarrete privati online e nessuno saprà mai quali siti web visitate, quali indirizzi e-mail scambiate o inviate, dove vengono salvate le foto e così via.

  • Crittografia del traffico. Le vostre informazioni sono protette da terzi.
    Nascondere l’indirizzo IP del computer. Il tunnel VPN reindirizza il vostro traffico internet attraverso il server
  • VPN, che nasconde il vostro indirizzo IP. Senza un IP, è impossibile determinare la vostra posizione.
  • Protezione degli hotspot Wi-Fi. Non dovrete più preoccuparvi della vostra sicurezza quando utilizzate il WiFi pubblico.

Un tunnel VPN può essere descritto come una forma di connessione di rete che può essere utilizzata per aumentare la sicurezza di reti pubbliche e private, come gli hotspot Wi-Fi, e di Internet. Funziona con la crittografia dei pacchetti di dati inviati da un dispositivo in un “tunnel” crittografato attraverso un secondo dispositivo che funge da gateway sicuro.

Protocolli di tunnel VPN

Esistono numerosi protocolli di tunnel VPN tra cui è possibile scegliere. Il protocollo VPN più noto è il PPTP, ma è insicuro e vulnerabile agli attacchi su Internet.

Questo articolo del blog vi illustrerà le diverse opzioni disponibili per aiutarvi a scegliere con cognizione di causa l’opzione migliore per la vostra azienda!

I protocolli di tunnel VPN costituiscono la base della rete VPN. Sono sicuri per la trasmissione dei dati e salvaguardano le informazioni personali da occhi indiscreti. In questo blog parleremo di tre noti protocolli di tunnel VPN: PPTP, L2TP e OpenVPN e i loro pro e contro.

Crittografia VPN e sicurezza del tunnel: può essere compromessa?

I tunnel VPN offrono il modo più sicuro per connettersi alla rete della vostra azienda. Creano un tunnel separato e crittografato che collega il vostro computer personale al server remoto, rendendo impossibile agli hacker l’accesso a qualsiasi informazione inviata via Internet. Alcuni esperti ritengono che le VPN siano suscettibili di hacking con alcuni tipi di spyware o malware.

Esiste una serie di elementi che influenzano la capacità del vostro provider Internet di salvaguardare i vostri dati dagli hacker Tutti questi elementi devono essere presi in considerazione per decidere se le vostre informazioni sono sicure.

È un po’ difficile affrontare questo problema perché dipende da come è stato installato il tunnel. Se si utilizza un software open-source è un sì. Potreste non essere consapevoli del fatto che i vostri dati potrebbero essere visualizzati dagli hacker nel caso di un protocollo più vecchio come il PPTP.

Ci sono due misure che potete adottare per proteggervi: Utilizzare protocolli di crittografia sicuri e cambiare spesso le password.

Avete la possibilità di testare l’efficacia di un tunnel VPN?

Molti si chiedono se sia possibile testare il protocollo VPN prima di acquistarne uno. Ci sono diversi motivi per cui dovreste prendere in considerazione questa possibilità, come ad esempio verificare se la velocità e la copertura della VPN sono adeguate. È inoltre abbinato alla sicurezza del protocollo Internet per proteggere il protocollo OpenVPN attraverso 2tp e IPsec.

Il metodo migliore per testare è quello di approfittare della prova gratuita offerta da diversi fornitori di servizi. Ad esempio, Tunnel Bear offre 5 ore di servizio per testare i suoi prodotti tramite il suo sito web.

Sì, è possibile verificare la legittimità del server VPN. Server VPN. Ci sono molti metodi per verificarlo. Potete utilizzare uno strumento online come ipleak.net per scoprire come appare il vostro indirizzo IP quando vi connettete tramite il tunnel e assicurarvi che sia diverso dall’indirizzo IP che avete usato originariamente per connettervi.

È anche possibile verificare con il proprio ISP se dispone di informazioni sul sito o sulla società che offre il servizio VPN o di reclami sul servizio VPN in generale.

Svantaggi delle VPN

In realtà, la verità è che una VPN non ha molti svantaggi da elencare. Tenete a mente questi aspetti:

1. A volte le VPN possono rallentare la velocità di Internet.

La velocità di Internet è determinata da diversi aspetti (la distanza dal server VPN e la sicurezza della crittografia, il tipo di protocollo VPN utilizzato e altro ancora). ) La velocità di internet ne risentirà notevolmente. Non sempre il rallentamento è evidente, ma spesso non si nota in alcun modo. Soprattutto se si dispone di un computer efficiente e di un’elevata velocità di Internet.

Tuttavia, è importante essere consapevoli di un possibile rallentamento quando si utilizza la VPN (di solito meno di un paio di millisecondi).

Questo è un tutorial completo su come l’uso delle VPN influisce sulla velocità. Le VPN possono influenzare la vostra velocità su Internet.

2. L’utilizzo di VPN nel modo sbagliato o l’utilizzo di una VPN nel modo sbagliato può compromettere la vostra privacy

Le VPN sono state create per salvaguardare le vostre informazioni su Internet, ma se non fate delle ricerche potreste scegliere un servizio di qualità inferiore che fa l’esatto contrario.

Succede quando c’è una mancanza di esperienza tra i fornitori di servizi (i segnali includono applicazioni lente, assenza di guide e supporto e mancanza di informazioni sulle funzioni di sicurezza fornite). Succede anche quando si utilizza un fornitore di VPN a costo zero. In questo caso, si è maggiormente soggetti a incontrare problemi perché le VPN gratuite non forniscono impostazioni di crittografia adeguate o possono addirittura essere causa di malware.

Inoltre, se scegliete un servizio VPN (a pagamento o gratuito) che tiene traccia della vostra attività su Internet, questo potrebbe influire sulla vostra privacy. Inoltre, è contrario all’essenza stessa della connessione VPN.

Tuttavia, questo problema è facilmente risolvibile scegliendo un servizio VPN che non effettua il log-in e che offre la massima protezione (utilizzando protocolli VPN come SoftEther e OpenVPN con crittografia di livello militare e protezione contro le fughe di DNS, funzione di disconnessione automatica da Internet di Killswitch e molto altro).

3. Una buona VPN vi costerà.

Poiché le VPN gratuite non possono essere considerate una scelta affidabile, vi consigliamo di scegliere tra le aziende che offrono VPN a pagamento. Se non siete in grado di disporre di molti soldi, questa potrebbe essere una sfida. Alcuni fornitori di servizi VPN chiedono 9-12 dollari al mese. Se si considera il costo per un certo periodo di tempo e lo si somma, si ottiene solo un centesimo.

Tuttavia, questo non è l’unico aspetto negativo. È possibile trovare aziende VPN (come CactusVPN) che offrono prezzi ragionevoli attraverso abbonamenti individuali. Spesso offrono anche sconti e promozioni speciali.

4. Non tutti i dispositivi sono in grado di supportare le VPN per impostazione predefinita.

Sebbene i servizi VPN siano generalmente compatibili con le piattaforme più note (Windows, iOS, macOS, Android), esistono alcune piattaforme operative e gadget (Linux, Chromebook, Boxee Box) che non supportano il software VPN. Inoltre, ci sono piattaforme per le quali non sono state create applicazioni VPN perché non sono molto diffuse. In questi casi, è necessario impostare manualmente una connessione VPN sul dispositivo o sul sistema operativo che si desidera utilizzare.

Inoltre, alcune piattaforme non dispongono di un supporto nativo per le applicazioni VPN (console di gioco, alcuni dispositivi intelligenti e set-top box TV). In questi casi, dovrete stabilire la connessione VPN al vostro router (potreste doverlo flashare inizialmente) e successivamente ogni dispositivo collegato al router utilizzerà questa connessione VPN.

Allora, la VPN fa al caso vostro?

Alla luce dei numerosi vantaggi e svantaggi dell’utilizzo della VPN, abbiamo parlato di È ovvio che l’utilizzo di una VPN è la scelta migliore se si desidera avere una connessione Internet sicura e accedere a contenuti limitati in aree geo-bloccate o a siti web che sono stati censurati dal governo.

Anche se volete solo film e spettacoli che non sono geo-bloccati e temete che la VPN possa rallentare la vostra velocità di internet, questo problema è facilmente risolvibile. Scegliete un servizio VPN esperto che offra connessioni ad alta velocità, protocolli VPN veloci (come SoftEther) e larghezza di banda illimitata. Inoltre, non è un problema se il vostro servizio VPN offre anche Smart DNS. Perché questo servizio non ostacolerà la connessione di rete.

Conclusione

Dopo il tunnel VPN, la connessione viene rilasciata e invia i dati alla destinazione.

Questo è il momento in cui decifra i dati, se necessario, e rimuove tutte le intestazioni incluse durante il processo di incapsulamento.

L’opinione comune è che i vantaggi dell’utilizzo delle VPN siano più numerosi degli aspetti negativi. Se un servizio VPN vi avvantaggerà dipende da ciò che intendete realizzare online. Se state cercando di avere un’esperienza online non coinvolgente e di evitare il geo-blocking e la censura quando siete online, l’uso di una VPN è quello che state cercando.

La maggior parte delle persone utilizza la VPN per garantire la propria privacy e sicurezza durante la connessione a Internet. Una connessione VPN offre molti vantaggi agli utenti del provider di servizi Internet utilizzando il protocollo secure socket tunnelling e un’applicazione VPN. I protocolli di tunnelling sicuri sono un vantaggio per i fornitori di servizi VPN.

David West
Valuta l'autore
VPN heroes